Coronavirus – Come cambierà la casa

27/04/2020, by Federico Balestrini, in Architettura | Opere realizzate, 2 comments

L’epidemia di Coronavirus ci sta mostrando con tremenda evidenza quanto sono inadeguate le case in cui viviamo.

Come cambieranno gli spazi delle nostre case per rispondere alle reali esigenze di chi le abita.

Un processo avviato dall’epidemia che ci darà case migliori e finalmente a misura d’uomo.

Pianerottolo, cucina, camera da letto, studio e terrazzi devono essere progettati partendo dalle reali esigenze dell’uomo e non dalle esigenze del mercato o di un disegno estetico.

Proposte di soluzioni pratiche per adeguare le abitazioni che progetteremo da ora in poi per vivere e sopravvivere ad una epidemia. Per scoprire che lo smart working, l’igiene, la razionalità degli spazi e lo studio ergonomico sono le risposte che ci potranno garantire case migliori, più funzionali e appetibili anche quando l’epidemia sarà solo un lontano ricordo.

Dovere degli architetti è fare tesoro dell’esperienza di questi mesi prima di riprendere a progettare, per concepire d’ora in poi residenze davvero moderne.


2 Comments found

Join the discussion and share your opinion.

  • erotik izle 13:38 • 25 luglio 2020 • Rispondi

    Bonjour, el blog tonelada est très réussi! Je te dis bravo! C'est du Beau boulot! :)

    • Federico Balestrini 8:04 • 9 agosto 2020 • Rispondi

      Merci, content de votre goût

Questo sito utilizza i cookie. Continuando a utilizzare questo sito permetti il loro utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi